Bici Tours Web Tv



Benvenuti nella Web tv di Bici Tours. I filmati mostrano gli itinerari da noi percorsi in Italia. Potrai trovare maggiori informazioni, dati tecnici, mappa del percorso, bicicletta consigliata ed altro, visitando la sezione dedicata agli itinerari in bicicletta. I filmati sono visionabili a tutto schermo cliccando sul quadratino in basso a destra del lettore.



BICI NEWS VIDEO




Marchiatura bici contro i furti


Le statistiche ufficiali parlano di 400.000 casi di furto l’anno in Italia. In realtà sono molti di più, considerando il fatto che solo 1 ciclista su 5 denuncia il furto. Una piaga difficile da arginare, vista anche la grande richiesta del mercato illegale. Lasciando da parte gli antifurti GPS, ancora piuttosto costosi, il metodo più semplice ed economico rimane catena e lucchetto, o l’archetto. Naturalmente lucchetti solidi, anticesoie, cementati, catene a maglia squadrata e antitaglio. A questi dispositivi aggiungiamo una sicurezza in più: la punzonatura. La punzonatura consiste nell’ incidere sul telaio della bici, un numero di matricola identificativo, cosi da rivendicarne la proprietà in caso di ritrovamento. Al momento della marchiatura, verranno forniti i dati tecnici della bici, e le generalità del proprietario. I dati forniti verranno inseriti in un database nazionale e al ciclista verrà rilasciato una sorta di libretto di proprietà. Il costo della punzonatura si aggira intorno ai 40 - 80 €. Il video si riferisce ad una punzonatura gratuita, effettuata a Torino, durante la Settimana Europea della Mobilità.




Bimbimbici 2018


La 19^ edizione di Bimbimbici è stata l’edizione dei coraggiosi . Nonostante le pessime condizioni metereologiche si sono presentati al via i nostri supereoi in compagnia di genitori , insegnanti e volontari. La manifestazione organizzata da FIAB Torino Bici&Dintorni con il patrocinio della Città di Torino in collaborazione con Polizia Municipale, Ufficio Scolastico Regionale – MIUR , MaCA Museo dell’Ambiente di Torino , Associazione Giglio Onlus e Bicitours sarà ricordata in modo speciale dai nostri piccoli ciclisti. Maglietta , fischietto e braccialetto e un adeguato abbigliamento per pedalare in città alla scoperta della Torino “ciclabile” . Un ringraziamento particolare per la Polizia Municipale che tutti gli anni collabora con noi per la riuscita dell’evento. Bimbimbici è la manifestazione ciclabile unica in Italia che quest’anno ha coinvolto più di 200 città . Grazie ancora a chi ha voluto partecipare a questa festa ! La 19° edizione di Bimbimbici è stata l’edizione dei coraggiosi. Tutti i volontari di Fiab Torino – Bici & Dintorni e i rappresentanti del MIUR regionale presenti hanno concordato che abbiamo fatto bene, nonostante il meteo sfavorevole, a non annullare l’appuntamento con i partecipanti che già alla partenza scalpitavano impazienti di partire, di cui i primi già con 10 minuti di anticipo rispetto all’appuntamento concordato. La pioggerellina leggera non ha quindi scoraggiato i circa 40 bimbi su 70 previsti che con i loro genitori hanno pedalato sulla metà del percorso previsto raggiungendo piazza Castello e imboccando via Garibaldi per il ritorno. La prudenza e la concomitanza con una gara podistica ci ha saggiamente indirizzato ad escludere la seconda parte del tragitto che prevedeva l’insidiosa via Po con binari del tram, pietre scivolose e sconnesse che sarebbero state un incognita per l’incolumità dei piccoli pedalatori. E’ stato bello vedere il serpentone dei bimbi che indossavano le magliette Bimbimbici distribuite alla partenza dai volontari dell’associazione partire con i loro genitori con lo spirito dei veri ciclisti che si adeguano alle condizioni atmosferiche con una adeguata attrezzatura avvicinandosi alla mentalità del ciclista europeo, diversi da quelli italiani che si spaventano esageratamente per qualsiasi cosa. Quasi con ritmi da tappa del Giro d’Italia la folta schiera ha raggiunto i giardini Nicola Grosa, a lato del tribunale, da cui erano partiti puntualissimi alle 10. Ed allora tutti a rifocillarsi con bevande e piccolo snack distribuito presso la cargo coffee bike di Giglio onlus che da 15 anni si adopera per le famiglie poco abbienti che hanno i loro bimbi ricoverati all’ospedale Regina Margherita. I genitori nel frattempo gustavano un caffè caldo e facevano positivi commenti insieme ai volontari di Fiab Torino – Bici & Dintorni che li invitavano a partecipare anche alle decine di iniziative organizzate durante il 2018, di cui parecchie a misura di famiglie. Anche la polizia municipale del comune di Torino dopo l’indispensabile servizio di accompagnamento con le loro moto partecipa nel clima di festa che è stata una costante per tutta la manifestazione ripresa dalla RAI3 che ha trasmesso il servizio alle 14 sul TGR. Sarà bello rivedersi nelle foto e nel video che anche Fiab Torino – Bici & Dintorni metterà a breve sul proprio sito www.biciedintorni.it ma anche di persona ben prima della prossima edizione Bimbimbici a maggio 2019, la ventesima della lunga serie. Fonte: FIAB Bici & Dintorni Massimo Tocci.




La carovana di VenTo all' Ecomuseo del Freidano


Da 2 al 11 giugno 2017 , si è svolta la quinta edizione di Vento Bici Tours, pedalata cicloturistica da Venezia a Torino, organizzata dal Politecnico di Milano. La carovana ha fatto una breve sosta all' Ecomuseo del Freidano di Settimo T.se, per poi proseguire, nella sua tappa finale, verso Torino su pista ciclabile Corona Verde. VenTo, è un progetto del Politecnico di Milano, atto alla creazione di un itinerario cicloturistico, da Venezia a Torino, per un totale di 678 chilometri. Il percorso attraversa la pianura padana, passando da Milano, percorrendo piste ciclabili e strade a basso traffico, costeggiando spesso gli argini del fiume Po. Il progetto Vento è ancora in fase di studio e progettazione, anche se esistono già molti tratti percorribili. Il costo indicativo dell’operazione è stimato intorno agli 80 milioni di euro, equivalente alla costruzione di 2 - 3 chilometri di autostrada. La ciclovia andrebbe a collegarsi ad altre piste ciclabili e nodi cicloturistici, nazionali ed internazionali come Eurovelo.




Progetto MobiliTO


Le classi terze A e B del corso di Chimica e Biotecnologie Ambientali dell’ITIS Pininfarina di Moncalieri, hanno preso parte ad una attività di Alternanza Scuola - Lavoro dal titolo MobiliTo, destinata ad approfondire le tematiche della mobilità sostenibile. Gli studenti sono stati impegnati in attività pratiche di campionamento e analisi dell’aria e dell’acqua piovana, di misurazioni del rumore. Hanno verificato in laboratorio la possibilità di sintetizzare un combustibile bio diesel ed hanno approfondito le tematiche relative all’inquinamento e al funzionamento dei motori a scoppio. Si è svolta una uscita in bicicletta su pista ciclabile CORONA VERDE, itinerario intorno a Torino, immerso in habitat naturali e di interesse storico. I ragazzi sono stati accompagnati dagli insegnanti e dai volontari dell’associazione FIAB - Bici e dintorni. Lo scopo della pedalata è stato quello di mostrare che anche a pochi chilometri dalla scuola sono presenti luoghi affascinanti, raggiungibili con pochi colpi di pedale.




Guerrilla bike


Uno dei percorsi maggiormente effettuati in bici dagli studenti universitari è quello che collega i quartieri di San Salvario e Vanchiglia attraverso il centro e si sviluppa dunque dall’area degli ospedali (sede dei corsi di Medicina e professioni sanitarie) ed il Campus Luigi Einaudi, passando per l’area dei Dipartimenti scientifici presso via Giuria, il Castello del Valentino ed infine l’area di Palazzo Nuovo. Già in passato si era discusso di una possibile “Ciclabile Universitaria” da realizzarsi lungo questa direttrice, ma l’unica realizzazione concreta era stata una sperimentazione riguardante soltanto il primo isolato di via San Massimo tra corso Vittorio Emanuele II e via Mazzini. Riteniamo strategico recuperare questo progetto con l’obiettivo di realizzare su quest’asse un percorso ciclabile sicuro e segnalato: tale obiettivo si potrebbe conseguire anche attraverso interventi a basso costo volti alla moderazione del traffico ed eventualmente con l’attuazione di senso unico eccetto bici in alcuni tratti.




Corsi bicicletta per adulti a Torino


Per tutti coloro che non hanno imparato ad andare in bici da bambini, l’associazione FIAB Bici e Dintorni di Torino, organizza corsi gratuiti per imparare ad andare in bici. I corsi, giunti alla terza edizione, si tengono sulla terrazza del centro commerciale Parco Dora a Torino, e si articolano in quattro lezioni della durata di 2 ore ciascuna. Le bici vengono fornite gratuitamente dall’associazione, e si ha la possibilità di provarne di diversi modelli. Per poter partecipare al corso, a fini assicurativi, è necessaria la tessera dell’associazione del costo di 20€. La tessera dà diritto a tutta una serie di vantaggi e sconti sulle gite, e le attività dell’associazione, e nei negozi convenzionati. Ma offre anche la copertura assicurativa nel caso in cui si usi la bici per uso personale, al di fuori delle attività dell’associazione. Per agevolare la partecipazione di tutti, i corsi si tengono il sabato pomeriggio. In caso di pioggia, i corsi si tengono lo stesso, visto che la zona è coperta da tettoie.






Musica "Eternity" e "Fireflies and Stardust" di Kevin MacLeod (incompetech.com) Licensed under Creative Commons: By Attribution 3.0 License http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/