Low quality

Low quality

La ferrovia del Monferrato in bici

Asti Asti Piemonte


Gita Ciclo turistica Bici e Treno
Il video documenta la gita bici e treno dal titolo: La ferrovia dell'Alto Monferrato, organizzata dall' associazione Fiab Bici e Dintorni di Torino. L'itinerario si snoda attraverso le colline dell'Alto Monferrato seguendo la ex ferrovia che collegava Asti a Chivasso per una lunghezza totale di 47 km. La prima tappa prevede il trasferimento in treno da Torino ad Asti da cui si prosegue in bici attraversando le cittadine di Serravalle, Montechiaro, Brozolo, Brusasco sino ad arrivare a Crescentino, da qui poi il rientro a Torino in treno via Chivasso. La gita si può classificare di media difficoltà e con un dislivello totale di 498 metri, su fondo misto asfaltato e sterrato. Visto l'alto numero di partecipanti, è stato necessario dividere il gruppo in due sottogruppi per rispettare le norme imposte da Trenitalia sul trasporto bici in treno.
Interessante il pranzo consumato in una ex stazione trasformata a piccolo ristorante.
Nella gita si inserisce perfettamente la visita alla mostra: La Ferrovia che non c'è più, che affronta il tema sulle Ferrovie delle Langhe e del Monferrato, oggi in disuso. Ospitata ad Asti, nelle Cantine Storiche di Palazzo Gazelli ed allestita in occasione dell' VIII Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate, la mostra offre diversi temi al dibattito su passato, presente e futuro di questa storica tratta ferroviaria.


Dati tecnici


Difficoltà: media
Km totali: 47
Fondo: Misto
Bicicletta consigliata: Da viaggio
Tipo: Misto

Città e paesi attraversati o nelle vicinanze:

Asti
Serravalle
Montechiaro
Brozolo
Brusasco
Crescentino
Chivasso
Torino


Asti

Itinerari in bici


In bicicletta da Asti ad Alessandria lungo il Tanaro
La ferrovia del Monferrato in bici


Piemonte

Itinerari in bici


La Greenway delle due Cittadelle in bicicletta
Parco Naturale Lame del Sesia in bicicletta
In bicicletta tra le risaie del Vercellese e le colline del Monferrato